Modena

Corpo carbonizzato, tra ipotesi omicidio

Un cadavere carbonizzato di una donna è stato trovato questa mattina in un'auto nei pressi dell'inceneritore di Modena da un carabiniere in borghese che era nei paraggi e ha notato il fumo provenire dalla vettura. Il corpo appartiene a una trentenne di origine marocchina, residente a Modena. Gli inquirenti, sul posto la squadra mobile, non escludono nessuna ipotesi, nemmeno quella di omicidio. Il cadavere è stato trovato nei sedili posteriori della vettura. All'interno una bottiglietta ma non è ancora chiaro se contenesse liquido infiammabile o meno.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie